Crea sito
 
Rosabella and the Citizen cane.

Il primo potere.

CARNALE, SDEGNOSO, TENDENZIALMENTE PENSANTE.

Luglio 4th, 2008

L’adrenalina non mi fa dormire. Appiattito sul fondo del letto, lenzuola insanguinate in tinta unita, non ruoto sul perno dell’erezione mattutina, non mi prendono nemmeno per sfinimento. Dalle ante accostate attraverso le tende quattro fasci di luce verticale. La luce in fondo al tunnel, istantanea di mutandina luminosa tramontante all’orizzonte di lunghissime cosce abbronzate. Sbircio l’origine del mondo. Quando frequenti per lungo tempo una vita essenzialmente carente di elementi significativi è stupefacente come basti un piede pestato per farti pompare il sangue nelle vene. Donna con tacco rosso sul collo del mio piede, finire a letto tutte le notti è inevitabile, la necessità di dormire è l’unica moglie fedele. Il bisogno di sonno che abbiamo dimostra quanto siamo tecnicamente imperfetti, l’esserci evoluti dallo sputo cosmico fino al solco fra i seni è il passo essenziale, possiamo andare oltre? D’ora in poi sarà tutta plastica ed elettronica: le possibilità della carne sono finite, le vie del Signore mai iniziate.
L’insonnia porta alla lucidità mentale assoluta, aperture prospettiche oltre l’orizzonte, indotte con metodi naturali. Ho smesso di pensare al senso della vita alla prima occasione in cui ci ho riflettuto seriamente: a volte lo ripasso solo per diletto, per preparare discorsi a favore degli ignari, un novello messia della provocazione. Ma la mia figura pensante, rigida sul letto soffice, le mani intrecciate sul petto, lo sguardo verso il soffitto bianco mi è stata sufficientemente chiara, sul finale e sulla trama. Da morto voglio essere esposto ai fans nudo se avrò ancora la pancia piatta. Le brave persone non hanno ancora pensato ad appendere i loro crocifissi nella volta sopra il loro matrimoniale anziché sopra la porta d’ingresso: questa è un grossa mancanza di devozione a mio avviso. Ultimamente mi sono riscoperto sentimentale: ho pensato all’amore delle prostitute. Le prostitute sono gli esseri più incompresi di questo stupido pianeta basato sugli affetti; non so quanto ne siano consce, ma la loro è una missione ben più nobile di quella dei prelati, ad esempio. Spargere amore in pillole o spargere false credenziali a fiumi, fate la vostra scelta, fate il vostro gioco. La vendita degli affetti ha origine dalla lezione di una storia corrotta che ci insegna a devolvere tutto il bagaglio a disposizione ad un unico dio ed ad un unico pirla, possibilmente vostro marito. Per il resto spendete gli spiccioli di morale, ma da qui non ci si riprende più. L’amore è femmina. Il maschio è troppo animale per poter pensare di venderlo, cani viziati solo ai croccantini più sfiziosi, vogliamo il top o in alternativa scegliamo la fame, scodinzoliamo felici la nostra coda ma solo se siete brave con le labbra. A noi l’amore piace comprarvelo. Ragazzo, incartami quella villetta con giardino e mi raccomando la berlina nel garage. Una casa era per sempre, un appartamento è fino al divorzio, cento euro, un ora davanti e dietro. Fate il conto della convenienza, scegliete il vostro modello di amore. Scelgo, quindi sono libero. Ai parapetti dei ponti installano delle alte griglie metalliche per dissuadere gli aspiranti suicidi. Non posso scegliere nemmeno della mia carne quindi sono ostaggio.
Le notti senza sonno sono così, popolate di pensieri crudi generalmente dimenticati ai margini della nostra realtà preferita. Vecchie mignotte di periferia scarse di clienti.
Che ne sarebbe di loro con una pelle vellutata che vi da la schiena, un respiro leggero, la riga di un sedere, li al vostro fianco?
(Scopati Via)

7 Responses to “CARNALE, SDEGNOSO, TENDENZIALMENTE PENSANTE.”

  1. volso ha detto:

    brutta l’insonnia

  2. Smokestar ha detto:

    ma pensa le coincidenze, proprio oggi acquisteno un paio di scarpe rosse di raso tacco 10…

  3. rossomoleskine ha detto:

    Ma che ce stai a provà ???!!! Uahhh ah ah ah!!! Tu pure mi sei simpatico. Ma assai. Ma assai assai assai. (No, m’adeguo !)

  4. rossomoleskine ha detto:

    Ma che consolazione, sapere che ti sto simpatica lo stesso. SOprattutto se invece ti dico che il post, come nel 90 % dei casi accade è uno sfottò a terzi personaggi. io l’otto per mille lo dò all’associazione con cui ho adottato la mia bimba indiana a distanza, da quattro anni. Un bacio, ti perdono l’irriverenza, anche se no c’azzeccava ! (Rido)

  5. MARTsideB ha detto:

    AMEN fratello Indù!

  6. induttivo ha detto:

    …vogliono far credere che il corpo sia un pezzo ingombrante (come anche il cervello ovviamente) …anche se è il tuo corpo questo non ti appartiene è della religione, dello stato meglio sarebbe delle puttane

    Con il tuo corpo non puoi farci quello che vuoi …nemmeno morire o ammalarti, anzi in questo caso non è detto che ti venga restituito tutto …per cui finché si è in tempo è meglio farselo spupazzare dalle signorine 😉 che in fondo sono delle missionarie

  7. rossomoleskine ha detto:

    Non avevi proprio sonno, eh ?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress. Theme by Sash Lewis.