Crea sito
 
Rosabella and the Citizen cane.

Il primo potere.

INTERVALLO. (PUBBLICITA PROGRESSO, O ALMENO SI SPERA)

Settembre 8th, 2006

Con i costi di realizzazione del nuovo copricapo rosso da cow boy , cow-papa-boy, tra l’altro inguardabile, del Santo Padre, il Papa capo della Chiesa Cristiana che a quanto mi risulta dovrebbe professare, carità, eguaglianza, difesa degli oppressi e bla, bla, bla, en sacco de belle cose per dilla alla romana, suppongo si sarebbe potuto sfamare un intero villaggio africano per, che ne so, facciamo un paio di mesi? Ed è gente che di fame, ce n’ha.

O magari fare le vaccinazioni base a qualche centinaio di quei piccoli, teneri, cioccolatini coperti di mosche.

O, o, o,o. Vabbe. Vogliamo fare a gara di spese più intelligenti?

Ma poi mi son detto.

Vuoi mettere la goduria di sfilare su una cabrio da qualche centinaia di milioni di euro tra due ali di tifosi in adorazione, decine di migliaia di sudditi psicologici, e non hai nemmeno vinto il mondiale?

Roba che nemmeno il Re sole.

 

Dio è morto.

E ci sarà stato un perché.

16 Responses to “INTERVALLO. (PUBBLICITA PROGRESSO, O ALMENO SI SPERA)”

  1. pista ha detto:

    non farti mandare gli ultimi 2 che sono orendi!

  2. anonimo ha detto:

    mart,adesso prepareno altri 5 ciddì paura! i muse? li vuoi? (album vecchio,ovviamente…)

    pista

  3. tuttoesubito ha detto:

    eri più bello seduto sul water…

    ho visto che stai distribuendo delle arme batteriologiche in giro per l’Italia (o mondo?)… vedi il puzzone Pista…

    NON SI FA !!! pfuuuj

    TeS

  4. sidgi ha detto:

    se la chiesa volesse potrebbe VERAMENTE fare tante cose belle. ed invece ci sono dei pretini o dei fraticelli che rischiano la vita in posti incredibili mentre le alte sfere contano i soldi.

  5. anonimo ha detto:

    ha strillato, ha strillato…ma io sono una brava zia paziente 🙂 a.b.

  6. anonimo ha detto:

    davvero,non ce l’ha fatta a mangiarne più di due fettine.

    urrà per il formaggio puzzolente!

    pista

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Powered by WordPress. Theme by Sash Lewis.