Crea sito
 
Rosabella and the Citizen cane.

Il primo potere.

Archive for novembre, 2006

COME ERAVAMO. VERY IMPORTANT PEOPLE.

mercoledì, novembre 29th, 2006

Istanbul. Chilometri di barriere in cemento e migliaia di poliziotti in tenuta anti-sommossa per difendere la popolazione turca dalla visita del Papa.   Milano. Noto imprenditore basso e tarchiato con generale sindrome di onnipotenza e provati legami mafiosi, il terzo giorno è resuscitato. Lo annunciano tre pie donne che stamane recandosi al sepolcro, hanno trovato […]

UNA STORIELLA SENZA MORALE, GRAZIEADDIO.

martedì, novembre 28th, 2006

Considerato che l’abitante medio di questi luoghi impervi all’apertura mentale, è dotato di un discreto quantitativo di rigore morale standard, inteso come miscellanea delle idee civili e dei canoni di comportamento reprimenti di cui la crescita dota ogni essere umano che non riesca con un gran colpo di culo a sfuggirli, probabilmente questo resoconto farà […]

DUOVA BAIL. A: AMIGO VATICANO. DA : BROVONDA ABRICA NERA

venerdì, novembre 24th, 2006

Garo Bapa, a volte ti confondere con Babbo Natale. Ber via di quel gappello rosso nuovo sai. Ba boi mi dire. Noooo. Babbo Natale non fare così tante gazzate. In ogni modo, a guando sendo, bare che forse finalmente guest estate, a ferragosto potremmo avere guei balloncini famosi, ber fare bei gaveddoni fresghi. Gui essere […]

SONO UN TIPO NERVOSO MA E’ COLPA DELLA SOCIETA’. QUESTA MATTINA ERANO FINITI I DECAFFEINATI.

mercoledì, novembre 22nd, 2006

Lo osservo nello specchietto retrovisore, mentre la macchina si ostina a non ripartire, (cazzo, cazzo, merda, vaiafareinculo) – non entrano più le marce e il semaforo, come se si fosse strafatto di clorofilla, diventa sempre più verde di secondo in secondo – sbracciarsi nervoso e imprecare, a disagio tra le lamiere dell’abitacolo come dentro una […]

SAVE A MAN, EAT A CHILDREN.

venerdì, novembre 17th, 2006

Ricordo quando Sabrina mi disse, anche a nome di Jimmy, – battezziamo il bambino. Me ne stavo li assente in piedi in mezzo al soggiorno facendo grandi camminate in un raggio d’azione di un metro quadro e prendendo in mano nervosamente tutto ciò che mi capitava sotto portata, e perlopiù erano cianfrusaglie infantili con parti […]

SARO’ VECCHIO SARO’ PASSATO MA, STO PER VENIRE.

mercoledì, novembre 15th, 2006

Ricordi di quand’ero giovane. Dopo averli lavati i miei capelli erano dritti, neri, nervosi e sottilissimi. Li ho portati con una serie di tagli che ha rivederli in vecchie fotografie, o semplicemente a ripensarli, erano assolutamente improponibili per i giorni odierni. Semplicemente anonimi per i tempi che correvano. Per modellarli li dovevo lavorare con gel, […]

COME ERAVAMO.

giovedì, novembre 9th, 2006

Milano. Giovane studentessa della Milano bene simula stupro di gruppo per coprire pigiama party.   Palermo. A causa del perdurare del bel tempo, impiegati annoiati dalla vita in spiaggia, tornano in ufficio.   Venezia. Anziana signora fervente cristiana affoga in 60 centimetri d’acqua in Piazza San Marco dopo aver sentito nella cattedrale di un tale […]

LE SOLITE QUATTRO SCENE DEL CAZZO E MANCO UNA SCAZZOTTATA.

lunedì, novembre 6th, 2006

E’ il potere di questo tipo di donna, disponibile ad dialogo e al contatto sopra la media seppur rappresentandola in quel che sarebbe la sua equa normalità, è il potere di riuscire a trascinare l’uomo disperato su castelli in aria, castelli di carte. E’ il tipo di donna poi costretta a soffiare – ma con […]

Powered by WordPress. Theme by Sash Lewis.